2012 - MELISSO FRA MILETO ED ELEA

2012 - MELISSO FRA MILETO ED ELEA

 

Programma

DOMENICA 15 aprile 2012

Ore 16:30 – Conferimento della Cittadinanza Onoraria dell’Antica Città di Elea al prof. Giovanni Casertano – Parco Archeologico di Elea-Velia (in caso di pioggia presso Auditorium Parmenide della Fondazione Alario per Elea-Velia onlus)

LUNEDÌ 16 aprile 2012

ore 9,00 – Accoglienza e registrazione dei partecipanti – Cortile del Palazzo Alario

ore 9,30 – Indirizzi di saluto

prof. Pasquale Persico (Presidente della Fondazione Alario per Elea-Velia onlus)

dr. Mario Rizzo (Sindaco di Ascea)

prof. Livio Rossetti (Responsabile Scientifico di ELEATICA)

ore 10,00 – I lezione- Un Eleatismo senza lacrime – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

ore 11,30 – coffee break

ore 12,00 – Presentazione di nuovi libri sui presocratici (I parte) – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

ore 16,00 – Presentazione di nuovi libri sui presocratici (II parte) – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

MARTEDÌ 17 aprile 2012

ore 9,30 – II lezione- Melisso nella tradizione antica, da Isocrate a Simplicio – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

ore 11,00 – coffee break

ore 11,30 – dibattito – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

ore 15,30 – Visita guidata al Parco Archeologico di Elea-Velia

ore 18,00 – Presentazione di nuovi libri sui presocratici (III parte) – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

MERCOLEDÌ 18 aprile 2012

ore 09,30 – III lezione- Alcuni problemi rimasti in sospeso – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

ore 11,00 – coffee break

ore 11,30 – Dibattito, conclusioni e consegna delle borse di studio e degli attestati di partecipazione – Sala “Avv. F. Alario”, Palazzo Alario

DOCENTE: Jaap Mansfeld

Università
Università di Utrecht, Paesi Bassi
Anno Cittadinanza Onoraria
2013
Jaap Mansfed è stato professore all’Università di Utrecht. È autore di più di centocinquanta articoli, e di circa quindici libri (alcuni in collaborazione) tra cui tre con raccolte di articoli. Si ricordano la tesi del 1964, Die Offenbarung des Parmenides und die menschliche Welt (Assen), e i successive The Pseudo-Hippocratic Tract Peri Hebdomadon, Ch. 1-11 andGreek Philosophy (Assen 1971), Heresiography in Context: Hippolytus' Elenchos as a Source for Greek Philosophy (Leiden 1992), Prolegomena: Questions to Be Settled before the Study of an Author or a Text (Leiden 1994), e Prolegomena mathematica from Apollonius of Perga to Late Neoplatonism (with an Appendix on Pappus and the History of Platonism) (Leiden 1996). Con David T. Runia ha curato i cinque volumi di Aëtiana: The Method and Intellectual Context of a Doxographer (Leiden 1996-2020); con O. Primavesi Die Vorsokratiker (Stuttgart 2011). Con K. Algra, J. Barnes & M. Schofield The Cambridge History of Hellenistic Philosophy (Cambridge 1999); con W. M. Calder III Hermann Diels (1848-1922) et la science de l’antiquité (Genève 1999) e con F. de Haas Aristotle’s On Generation and Corruption I (Oxford 2004). Ha organizzato convegni internazionali come il Symposium Hellenisticum e il Symposium Aristotelicum. Le lezioni magistrali Melissus between Miletus and Elea da lui tenute nell’ambito di Eleatica 2012 sono state pubblicate nel 2016 a cura di Massimo Pulpito. Nel 2017 è stato nominato Cittadino Onorario dell’Antica Città di Elea.

Eleatica

Un viaggio ultraventennale attraverso il pensiero e la scoperta